CINEMA ODEON VIAREGGIO

TEL. 0584 962070 


 

“MIA E IL LEONE BIANCO”


 

 

 

PROGRAMMAZIONE

 

 

 

 

 


“AQUAMAN”

 Venerdì 11: 18.00 – 21.00

Sabato 12 e Domenica 13: 15.30 – 18.15 – 21.00

Da Mercoledì 16 a Domenica 20

Tutti i giorni unico spettacolo ore 21.00

 

“MIA E IL LEONE BIANCO”

Giovedì 17 unico spettacolo ore 17,20

Venerdì 18 e Sabato 19: 17,20 – 19,15

Domenica 20: 15,30 – 17,20 – 19,15

Martedì 22 unico spettacolo ore 17,20 

Mercoledì 23: 17,20 – 19,15 

 

ingresso € 8.00 – ridotto € 6.00

 __________________________________________________________  

“VOGLIO MANGIARE IL TUO PANCREAS”

Solo Lunedì 21, Martedì 22 e Mercoledì 23 

Unico spettacolo ore 21,00


ingresso € 10.00 – ridotto€ 8.00 

STORIA

La trattoria Fiorentina, di proprietà di Attilio Barsanti, aveva una pista di   pattinaggio ed un dancing che si chiamava Chang, e specie d’estate svolgeva l’attività di caffè   concerto. Dopo qualche esperimento di spettacolo Lumière nel periodo eroico delle immagini in   movimento, non si hanno più notizie della Fiorentina come sala dove si proiettano i film sino al   1925, quando i nuovi proprietari manifestarono l’intenzione di trasformare il locale in cinematografo.  Vinte le resistenze degli altri gestori, sorse nel 1927 la Nuova Fiorentina, gestita dalla Società   Margherita SpA; il locale diventò ben presto, con il Supercinema, una delle principali sale di   Viareggio. Una particolarità di questa sala cinematografica era quella di avere la cabina sul lato  mare, così che le proiezioni avvenivano verso monte, in senso inverso a quello degli altri cinema. Con la cementificazione del viale a mare, anche la Fiorentina cambiò aspetto, per assumere la forma di un anonimo edificio stile “razionale”. Il fabbricato andò distrutto da un incendio alla vigilia della guerra, nel 1939. Al suo posto fu edificato l’attuale cinema Odeon, inaugurato nell’agosto del 1947. Fu Giuseppe Zacconi, la cui famiglia controllava buona parte delle sale viareggine, a volere la costruzione  dell’Odeon nell’immediato dopo-guerra.

 

 

TEL.

 

+39 0584 962070



(C) SOCIETA’ AZIONARIA SPETTACOLI